zuppa di miso giapponese

ecco un recap del primo reel dalla cucina del loft.

sayaka miyamoto è passata a trovarci per un saluto e in onore dei vecchi tempi ci ha preparato una zuppa di miso tradizionale.


ecco la ricetta.


zuppa di miso giapponese

di sayaka miyamoto


dosi per 4-6 persone

ingredienti


per brodo di pesce

1L acqua

30g pesce essiccato in fiocchi

20g alga kombu


per la zuppa

2-3 rape bianche e i loro gambi

50g tofu fritto

50g miso


procedimento


versare un litro d’acqua in un pentolino e aggiungere l'alga kombu. lasciare cuocere adagio, a fuoco basso e senza far bollire per circa 10 minuti finché l’alga kombu diventa morbida.

alternativamente lasciare l’alga kombu in una ciotola di acqua fredda per tutta la notte.


in entrambi i casi e una volta morbida, togliere l’alga kombu dall’acqua.

alzare il fuoco a fiamma viva e versare i fiocchi di pesce essiccato.

stare attenti a non portare mai a ebollizione il brodo.

dopo circa 30-60 secondi spegnere il fuoco e filtrare con un colino (e un panno di cotone).

riporre il brodo nel pentolino.


tagliare a cubetti irregolari le rape bianche e metterle a cuocere nel brodo.

lavare il tofu fritto nell’acqua bollente (togliendo così l’olio ossidato di pre-cottura, per un gusto più delicato), strizzarlo e tagliarlo a strisce.

quando le rape saranno a metà cottura, aggiungere il tofu fritto e continuare a cuocere finché abbastanza morbide.

tagliare i gambi delle rape bianche e aggiungerli al brodo insieme al miso aiutandosi con un cucchiaio forato. spegnere subito senza far bollire.


buon appetito e alla prossima!



sayaka miyamoto è una food journalist ed esperta di cucina giapponese, trapiantata in italia da ormai più di vent'anni. ha collaborato con eataly e grandi nomi della cucina asiatica. anche lei titolare di un home restaurant immerso nel verde della collina torinese, si destreggia tra alta cucina e cucina casalinga, proponendo con semplicità, gusti ricercati e tradizionali.



220 visualizzazioni0 commenti