il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 10 settembre: una cena probiotica con fang fei.

supper club n. 7: umami tales con fang fei — 10.09 ore 20

€ 48,00Prezzo
  • / frittini di legumi fermentati

    / arancini al kimchi

    / bruschetta al cream cheese di kefir e cipolla di tropea fermentata

    / ravioli brasati di riso nero, ceci neri e fagioli neri, fermentati e sfumati con shoyu di lenticchie, ripieni di battuto di patate al succo di cipolla, semi di papavero e finocchietto selvatico

    / tempeh di piselli saltato in succo di miso, verdure al forno marinate allo shio koji e tahini al tamari.

    / cialde di frolla al miso di nocciole, crema di mandorle fermentate e frutta fresca.

    / selezione di vini naturali dell’azienda agricola biologica la via del colle.

  • stefania de leo alias ‘fang fei’ è una chef plant based dall’animo gipsy e glam.

     

    nel 2014 durante uno yoga retreat sull’isola di palawan rimane folgorata dalla cucina crudista che la porta ad avvicinarsi al mondo vegetale e a intraprendere un lungo viaggio di scoperta passando per l’accademia raw vegan di matthew kenney in USA al wild food cafe di londra fino alle cucine meditative dei retreats a malta. 

    collabora come guest chef da les pôpiettes in borgogna, in pop up e supper club a londra e in ritiri di mindful eating e festival di cucina vegetale, per poi approdare nella dimensione dell’umami e della cucina probiotica. l’incontro con giulia pieri e carlo nesler segna infatti l’inizio di una dipendenza da bolle, muffe, batteri e sapori ancestrali: la sperimentazione nel campo della fermentazione diventa così il ‘missing link’ che sentiva mancare da tempo.